lunedì, luglio 31, 2006

le politiche dell'arte son fregnaccia

Esco or ora da due giorni di sollazzo: tutto il giorno a lavorare ai miei disegni, la sera con gli amici, la notte con due libri. Son proprio incazzata perchè mi chiedo troppe cose. Primo: questi due giorni rappresentano la vita che vorrei fare, e l'unica che riesco a immaginare per 40 anni, ma proprio l'unica. No, non voglio fare la mantenuta, neppure la principessa o la ballerina, neanche l'ereditiera. Voglio disegnare. Voglio tirare in piedi mille mostre e campare di questo. Secondo: perchè devo aspettare le ferie per fare la vita che voglio? Perchè non se ne esce mai? Perchè va tutto in vacca? Allora penso ai finanziamenti dell'arte, e mi ricordo che M. diceva che la nuova amministrazione di Milano ha tolto dal ministero "sport e giovani" la parola "giovani" sostituendola con "tempo libero". Perchè? Forse i giovani sono quelli che fanno i tornei di basket? O le gare di scala quaranta? O i corsi di decoupage? L'unica cosa certa è che hanno defenestrato l'ufficio delle borse di studio, dei contatti con l'estero e delle residenze. Ottimo. Terzo: la mostra del PAC "Lavori in corso", dedicata ai giovani artisti emergenti e curata dal bravissimo Lissoni è stata silurata da Sgarbi. Notizia capitata tra capo e collo quasi nei giorni dell'anniversario dell'attentato al PAC, le voci narrano di una sostituzione dell'appuntamento di Lissoni con una mostra di Andres Serrano, proprio quella che qualcuno avrà visto in Spagna l'anno scorso e a New York tre anni fa. Milano provincia d'Italia provincia di tutte le province del mondo. Gli scarti dei veri musei arrivano a rendere ripostiglio il nostro.
Lungi dal collegare i miei misfatti ai grandi problemi, tutto si somma e io sono incazzata. Essere giovani già mi da fastidio, che io son nata vecchia, vecchia dentro, e in più mi si costringe ad esserlo mentre mi si piglia a calci in faccia perchè, appunto, sono giovane. E quindi sfruttabile, in nome delle sante gavette che chissà come mai qualcuno, che di solito non ne ha bisogno, riesce pure a schivare; e quindi sorvolabile, che tanta ne devo fare ancora di strada prima di essere presa sul serio. E tutto mi sembra misero e meschino.

Etichette:

9 Commenti:

Blogger konditorei ha detto...

cattivi! cattivi! ci sentiamo domani che è tornato il boriphon, solo 2 gg e io mi sono cotonata i capelli e fatta i codini. bau.

12:29 AM  
Anonymous Anonimo ha detto...

w maria!

saccardi.

5:08 PM  
Anonymous doktor ha detto...

ti dirò, forse è meglio serrano che con lissoni c'era il rischio di trovarsi una mostra "delle giovani che gli tirano due limoni" (ormai non stimo più il gigante buono, sono totalmente disamorata) almeno quello di serrano, piaccia o no, è un buon lavoro.
Se vuoi fare l'artista devi essere ricca.
(non per altro ma visto che finanziamenti non ce ne sono sei tu che ti devi produrre tutto campando di aria)
Il neocapitalismo delle gallerie italiane non ti darà mai un cazzo a meno che tu riempi i magazzini di minchionate vendibili al 200% che magari hanno anche un basso costo di realizzazione (massì fanculo la ricerca!)
Tanto, anche se sei brava non gliene frega più un cazzo a nessuno, triste verità ma tant'è
Scusa ma tu ti leggi due libri in una notte? ma è il blog di maria o di rainman???

5:54 PM  
Anonymous giampippo ha detto...

bruondì cara mariaaa il countdown è finito!! poi ti spiegherò un bel dì.
senti nono fare troppo vacanze ché dobbiamo fare il blog, capito?? baci baci e ancora baci

4:07 PM  
Blogger biotassine ha detto...

il problema è che ormai l'arte è troppo svalutata secondo me... Non è più come nell'800-900 che sbucavano fuori Monet e Picasso dappertutto e a tutti piacevano, ora è più facile fare Paris Hilton o la letterina che Maria Tassi l'artista emergente...

7:19 PM  
Blogger cilla ha detto...

cara doktor, mi piace da impazzire quando dici le cose come stanno, in questo modo bello chiaro e un po' spietato! ----- alix

12:59 PM  
Anonymous Anonimo ha detto...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

3:38 PM  
Anonymous Anonimo ha detto...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

4:17 AM  
Blogger llq ha detto...

this is soooooooooooooooooooooooo gorgeouswedding jackets

5:50 AM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page